Bang! The Walking Dead Dvgiochi

Prendi uno dei giochi da tavola più amato degli ultimi anni, unisci una serie TV acclamata in tutto il mondo e ottieni BANG! The Walking Dead, una nuova versione del classico BANG! con ambientaione posta-apocalittica.

Come i fan di The Walking Dead sapranno, una disastrosa epidemia ha colpito l’intero pianeta facendo risvegliare i morti: la terra brulica di zombie bramosi di cibarsi dei pochi uomini sopravvissuti. Il funzionamento del gioco resta lo stesso: i giocatori devono unirsi o combattersi per raggiungere il proprio obiettivo ed ottenere la supremazia: il loro modo di agire e il sistema di alleanze sarà dettato dal personaggio assegnato loro dalle carte.

Dove comprare il gioco in scatola al prezzo di 24.90 euro:

B0175FPY4E DV Giochi – Bang! The Walking Dead

Tra i nuovi personaggi troviamo il Leader dei Sopravvissuti, i Sopravvissuti, i Salvatori e il Solitario di Hiltop. Il compito del Leader è eliminare tutti i Salvatori e il Solitario, riportando l’ordine e la legge.

È l’equivalente dello Sceriffo della versione classica. I Sopravvissuti, come i Vicesceriffi, sostengono il Leader nel suo compito e perseguono gli stessi obiettivi anche al costo di sacrificarsi per la causa. I Salvatori sono l’equivalente dei tradizionali Fuorilegge, vogliono eliminare il Leader, ma non si fanno scrupoli ad eliminarsi l’un l’altro per ottenere le rispettive taglie. Infine, il Solitario di Hiltop, come il Rinnegato della versione classica, vuole diventare il nuovo Leader: il suo compito è eliminare tutti e rimanere l’ultimo personaggio in gioco. Attenzione, però, se il Leader dovesse essere eliminato la vittoria sarà a favore dei Salvatori, per cui il Solitario dovrà stare bene attento a salvaguardare la vita dello Sceriffo fino all’ultimo per raggiungere il suo obiettivo.

Come nel gioco tradizionale soltanto il Leader rivela la propria identità, mentre tutti gli altri giocano a carte coperte: fiducia e tradimento determineranno le sorti del gioco, trasformando ogni partita in una sfida all’ultimo BANG!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *