Hasbro potrebbe diventare Disney

Da qualche settimana gira la voce di un affare molto grosso. In molti lo hanno già smentito ma, regolarmente, continua a riproporsi. Pare, infatti, che ci siano dei contatti tra la Disney e la Habro perché la prima acquisti la seconda. Inoltre, la notizia (o la voce) arriva a pochi giorni di distanza da quella (confermata, invece) che fa sapere che la Disney ha acquistato (dopo quasi tre anni di accordi e trattative), per la modica cifra di 4 miliardi di dollari, la Lucas Film.

Cosa significa questa cosa? Cosa cambia se la Disney acquista il colosso di giocattoli Hasbo? Per iniziare vorrebbe dire che alla Disney passerebbero i diritti di alcuni dei film, dei giocattoli e dei cartoni animati più amati al mondo, tra cui Transformers, Dungeons & Dragons, Battleship, Action Man, Risiko, G.I. Joe, Mio Mini Pony, Beyblade e Monopoli, solo per citare i più famosi.

Questo significherebbe che la Disney diventerebbe un colosso enorme nel campo dei giocattoli e dei film per ragazzi e, dall’altro, che potrebbe gestire operazioni di marketing assolutamente colossali. Inoltre, la Hasbro sta lavorando alla produzione di grandi film, come Trasformers 4, il film basato sul gioco da tavolo Monopoli, Action Man e Hungry Hippo. Tutte operazioni a tutto tondo che vanno dal cinema al merchandising.

Ricordiamo, tra l’altro, che la Disney, alcuni anni fa, ha anche acquistato la Pixar, casa madre di Toy Story, Monster and Co e tanti altri enormi successi.

Dalla Hasbro comunque continuano a negare che ci sia un qualunque tipo di accordo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *