Bambole True Hope Dolls: anche le Bratz a sostegno dei bambini malati

Le Bratz, le famose bambole distribuite in Italia dalla Giochi Preziosi, hanno lanciato una linea fatta per stare accanto ai bambini che sono malati o che hanno problemi seri di salute. Si tratta di “True Hope Dolls”, bambole uguali alle altre Bratz, ma con la differenza che non hanno i capelli.

Le Bratz sono bambole prodotte dalla MGA Entertainment. Le più famose sono Cloe, Sasha, Jade e Yasmin, che hanno caratteristiche che hanno fatto molto discutere perché le loro proporzioni sono improbabili: testa molto grande, gambe lunghissime e labbra molto carnose. Le Bratz sono state le bambole più vendute della linea Polly Pocket.

Ora è quindi stata lanciata l’operazione “True Hope Dolls”: molto simile a quella che fece la Barbie qualche anno fa, facendo uscire una bambola calva a sostegno dei bambini che fanno chemioterapia. Le “True Hope Dolls” sono uguali alle altre Bratz: look originale, vestiti alla moda, make up e scarpe eleganti, ma non hanno i capelli. Ogni confezione contiene la bambola, un cambio di abito (sempre cool e elegante) e un cappellino. In più, in regalo per le bambine un braccialetto di perline.

Inoltre, l’operazione ha uno scopo benefico. Per la vendita di ogni “True Hope Dolls” una sterlina andrà a finanziare la ricerca e il sostegno dei bambini malati attraverso la CLIC Sargent, una onlus che lavora con i bambini malati di cancro e leucemia. Le “True Hope Dolls” si possono trovare in vendita on line e il costo si aggira intorno alle 15 sterline.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *