La Trudi per L’Era Glaciale 4 – Continenti alla deriva

Per il prossimo 28 settembre è prevista l’uscita in Italia de “L’Era Glaciale 4 – Continenti alla deriva”, il film di animazione di 20th Century Fox che ha sempre registrato un grande successo, sia di critica che ai botteghini.

È appena uscita la notizia che in Italia la Trudi ha acquisito la licenza per la produzione degli animaletti della serie: sarà quindi la nota marca friulana a dare forma “fisica” ai protagonisti de “L’Era Glaciale 4 – Continenti alla deriva”.

Questo nuovo episodio della serie che ha come protagonista il piccolo Scrat (uno scoiattolo preistorico), impegnato nella rincorsa della sua golosa ghianda. E, come ogni volta, questa ricerca porta disastri e avventure a causa della natura maldestra dell’animaletto. Per questo gli altri protagonisti del “L’Era Glaciale 4 – Continenti alla deriva”, ovvero Manny (un mammut), Sid (un simpatico bradipo) e Diego (una tigre dai denti a sciabola), si vedranno staccati dal loro branco e alla deriva su un iceberg. Tra i doppiatori italiani ci sono Claudio Bisio e Pino Insegno.

Per la Trudi si tratta di una grande avventura, che le porterà grande notorietà: “L’Era Glaciale 4 – Continenti alla deriva” sarà un successo come i precedenti film e il merchandising andrà sicuramente a ruba. Inoltre, come sempre, i peluche Trudi, fatti con materiali di prima scelta e con grande qualità, sapranno essere all’altezza della situazione.

Tra l’altro, si tratta di un momento molto positivo per la Trudi, che ha concluso anche altri accordi e partnership in altri settori, come l’arredo per la casa, la moda, gli occhiali e gli arredi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *